Per aiutarti nel rientro al 

lavoro dopo la malattia oncologica.

La nostra storia

Il progetto "Una Mano" nasce a Reggio Emilia da professionisti che lavorano in ambito sanitario e sociale: è rivolto alle persone che, in seguito ad una diagnosi di malattia oncologica, sperimentano difficoltà sul posto di lavoro.

Lo SCOPO del progetto è quello di facilitare il mantenimento e il reinserimento sul posto di lavoro, tramite l'attivazione di una Rete territoriale di stampo socio-sanitario.

Una Mano is a project initiated in Reggio Emilia from a collaboration between healthcare and social professionals. This project is designed for individuals who are experiencing difficulties in returning to work after a cancer diagnosis.

Una Mano aims to facilitate the conservation and the process of returning to the workplace, through a local social-healthcare pathway.

COSA FACCIAMO

Le principali aree del 

nostro intervento

  PRIMARY METHODS OF INTERVENTION


Primo colloquio con il Terapista Occupazionale

Un professionista sanitario avrà il compito di identificare la problematica lavorativa che si sta verificando e concordare gli obiettivi da raggiungere      

First meeting with the Occupational Therapist

The health-care professionals identify the difficulties that are occurring in the return to work and help to set goals.

Supporto sanitario

Il professionista sanitario si occupa della presa in carico del paziente lavoratore e con egli lavora per concordare un piano terapeutico volto al raggiungimento degli obiettivi concordati sul posto di lavoro 

Health-care support

The health-care professionals take care of the working patient and develop a therapeutic plan with the patient to set goals regarding his ore her working situation.

Supporto informativo, previdenziale e/o sociale 

La rete socio-sanitaria attivata sul  territorio ha lo scopo di  affrontare le difficoltà percepite sul posto di lavoro e attivare un intervento personalizzato

Informational care support

The territorial social-health care Pathway aims to assist with the difficulties encountered in the workplace and to develop a tailored intervention that provides support.

Analisi e formazione di competenze trasversali

La rete socio-sanitaria attivata permette di intraprendere percorsi di orientamento individuale e di tirocini professionali

Analysis and training of transversal skills

The social-health care Pathway provides professional internships and training opportunities for transverse skills.

        CHI SIAMO

     Rete Territoriale 

            SOCIAL-HEALTHCARE PATHWAY MEMBERS
                                                         

1

ENTE A CARATTERE SANITARIO                                 Health Institution

  • Azienda Unità Sanitaria Locale - IRCCS di Reggio Emilia

1

ENTE SINDACALE                                                       Union Labourer

  • Ust CISL Emilia Centrale 

4

ENTI DI FORMAZIONE e ORDINI PROFESSIONALI Vocational and Educational Training Bodies and Professional Orders 

  • ENAIP D. Magnani, 
  • Società Medica Lazzaro Spallanzani, 
  • Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia,
  • Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Reggio Emilia

5

ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO                     Voluntary Non-profit Associations

  • GRADE Onlus, 
  • LILT Onlus, 
  • DarVoce Onlus, 
  • Anteas Servizi, 
  • Centro Sociale Papa Giovanni XXIII

4

COOPERATIVE SOCIALI                                           Social cooperatives

  • Winner Mestieri, 
  • Koinè, 
  • Il Ginepro, 
  • Altra Tensione

1

IMPRESA CONTABILE COMMERCIALISTA         Chartered Enterprise Accountant

  • BFMR and Partners

CHI CI SOSTIENE

I nostri finanziatori

OUR FINANCIERS 


E ADESSO?

Contattaci

CONTACT US

Il Progetto "Una Mano" è stato sviluppato grazie al supporto della Fondazione Manodori nell'ambito del bando WelCom1 (Welfare di Comunità).

Il Progetto "Una Mano" è finanziato dalla Fondazione Manodori, co-finanziato dall'Azienda Unità Sanitaria Locale - IRCCS di Reggio Emilia e ha trovato l'approvazione del Comitato Etico Locale (2018/8410).


"Una Mano" was developed with the support of Fondazione Manodori thanks to the Community Welfare announcement (WelCom1).

The project is financed by Fondazione Manodori, co-financed by Azienda Unità Sanitaria Locale - IRCCS of Reggio Emilia and was approved by the Ethics Committee of the Province of RE (2018/8410).